Housing sociale

L’attività si realizza nel bene confiscato alla criminalità organizzata ed affidato alla cooperativa dallo stesso Consorzio Sole per la realizzazione di un progetto di Housing sociale per la salute mentale, costituito da un immobile sito alla via  Scaja n.2 int. 7, II Traversa Romano, in Marano di Napoli.
Trattasi di un appartamento al 1° piano dell’immobile, di circa mq. 80, in buone condizioni generali ma non immediatamente utilizzabile per i vincoli imposti dalla normativa vigente.
Nell’ambito degli interventi di Housing Sociale l’attività che potrà essere realizzata, ancor che le dimensioni della struttura sia ai limiti di gestione, è quella di una casa alloggio “residenziale/semiresidenziale per soggetti con disagio psichico ”; infatti la struttura, con gli interventi che si debbono realizzare come prescritti dalla normativa vigente, consente di poter promuovere entrambe le tipologie di attività sociale.
L’immobile per essere reso idoneo all’uso è oggetto di un intervento di manutenzione straordinaria in quanto oltre alla necessità di realizzare la messa a norma degli impianti con riferimento sia a quelli elettrici che a quelli di sicurezza, manca di un secondo bagno ad uso degli operatori e dell’adeguamento del 1° bagno ai fini dell’eliminazione delle barriere architettoniche, oltre ad altre opere minori.
Condividi su: